C’è TEMPO ! C’è TEMPO !

24 Dicembre 2015   Suona la sveglia, sono le 07. Decido di alzarmi dal letto e vivere a pieno questa giornata, la vigilia di Natale. Apro i balconi della camera e vedo un pallido sole che fa capolinea nel cielo. Respiro.

╰ Buon Feste ╮

Dove si trova la bellezza? Nelle grandi cose che, come le altre, sono destinate a morire, oppure nelle piccole che, senza nessuna pretesa, sanno incastonare nell’attimo una gemma di infinito?   Vi auguriamo, insieme agli amici di Casa Padiel, tantissimi auguri di Buon Natale e un Felice Anno Nuovo ricco di bellezza!

Conosciamo la PRO OSPEDALE di Spilimbergo

Une Manie di Sassins!, una commedia teatrale in friulano, un momento per passare un sabato sera tutti insieme all’insegna della risata ma anche per riflettere ed aiutare il nostro Ospedale. Abbiamo così deciso di entrare a far parte della rete solidale attiva creata dall’Associazione Pro Ospedale organizzando, per il prossimo 12 dicembre 2015, una serata teatrale di raccolta fondi presso il Teatro Cinema Miotto (h. 20.45) volta all’acquisto di due poltrone prelievo per il Laboratorio d’Analisi dell’Ospedale di Spilimbergo. In occasione di questa importante iniziativa abbiamo chiesto all’Associazione Pro Ospedale di raccontarsi rispondendo alle nostre domande.

Un portone e dietro mille sorrisi: CASA PADIEL

Un portone e dietro mille sorrisi, l’abbraccio con Raffaella e Sabrina, il classico gentiluomo Piero con il suo baciamano, e poi Davide con il suo intramontabile e sempre carico cellulare! In pole position Rita, che controlla tutti i partecipanti e Mario che suona la pianola! Questa è stata l’accoglienza che i ragazzi del Rotaract Club di Maniago-Spilimbergo hanno ricevuto sabato 24 ottobre 2015 dai cari abitanti di Casa Padiel di Aviano.

Admo: intervista a Mauro Gaetano

Il 28 novembre 2015, la nostra associazione, Rotaract Maniago-Spilimbergo, aderirà all’iniziativa Un panettone per la vita. Assieme ai volontari dell’Associazione Donatori Midollo Osseo vi aspettiamo numerosi presso i nostri gazebi in Piazza Garibaldi a Spilimbergo, dalle ore 8:00 alle 19:00. A fronte di una piccola offerta libera è possibile acquistare pandori e panettoni. Tutto il ricavato sarà utilizzato per finanziare le borse di studio per due tecnici di laboratorio: una presso l’Ospedale di Udine e una presso l’Ospedale Triestino di Cattinara. In occasione di questa importante iniziativa abbiamo intervistato MAURO GAETANO, Presidente Sez.ADMO VAJONT. Di seguito vi riportiamo l’intervista integrale…

Violence is not the answer!

Riproponiamo il famoso discorso tratto dal film “Il Grande Dittatore” di Charlie Chaplin. Un discorso ispirato e d’amore che rimane sempre attuale! In questi giorni in cui le parole si sprecano un nostro pensiero va a tutte le vittime di queste terribili stragi. Una preghiera che non tocca solo la Francia ma tutto il Mondo. La violenza non è mai una risposta ma l’amore è sicuramente un’arma potentissima!

10 cose da sapere per organizzare un viaggio in bici – Parte II

6. Avevi il gps? Che strade facevi? Il gps non ce l’avevo per motivi economici, comunque amo viaggiare usando una mappa e chiedendo consigli su che strada fare alla gente lungo la strada stessa: nessuno conosce meglio le caratteristiche di una strada e le salite di chi ci abita vicino. Ovviamente cerco di percorrere sempre le strade più belle dal punto di vista paesaggistico, anche se ciò vuol dire fare più strada o fare più salita.

10 cose da sapere per organizzare un viaggio in bici – Parte I

1. Come ti è saltato in mente? Come si sceglie dove andare? Ho iniziato a viaggiare in bici per pura invidia. Un giorno mi stavo allenando in bici da corsa e a una rotonda ho visto un tizio con le borse sulla bici: ho subito desiderato di essere al suo posto, e appena tornato a casa ho iniziato a informarmi su internet. Tre mesi dopo sono partito per la prima volta. La scelta del viaggio va fatta con il cuore e un minimo di raziocinio: magari come primo viaggio andare da qui alla Cina è un po’ difficile, meglio cominciare con viaggi più piccoli. Il mio primo viaggio è stato di 500 km, da Spilimbergo a Firenze. Città scelta solo perché uno dei miei film preferiti, Amici Miei, è ambientato là.

Gruppo Illiria: un’eccellenza friulana

Uniamoci è questo il principio ispiratore di Josè Cattarinuzzi, Presidente del Gruppo Illiria, gruppo leader in Friuli Venezia Giulia e uno dei quattro più importanti in Italia, nel settore della distribuzione automatica di alimenti e bevande.

Living in America: l’esperienza di una giovane studentessa

Non un anno della mia vita ma una vita in un anno!   Exchange student. Abbiamo solo un anno nel nostro paese ospitante, non abbiamo tempo di arrabbiarci con i nostri amici o famiglie ospitanti. Abbiamo una mente aperta. Non abbiamo tempo di essere maleducati o cattive persone. Molto spesso ridiamo a battute che nemmeno capiamo. Abbiamo solo tempo di amare le persone che ci circondano. Vogliamo sempre uscire, fare attività, conoscere nuove persone, divertirci e mai dire di no a nuove esperienze. A volte amiamo il nostro paese ospitante più del nostro paese di origine. Abbiamo solo un anno per amare le persone e farci amare e far si che abbiano un bel ricordo di noi. Godiamo ogni singolo istante perche sappiamo che il tempo vola e che se decidiamo di diventare Exchange students la nostra vita cambierà completamente, per sempre.